Binocoli e cannocchiali: apertura e fattore di ingrandimento

52

I due fattori fondamentali nella scelta di un binocolo, al netto della qualità delle ottiche (che rimane sempre il criterio più importante a meno di esigenze specifiche o di modelli davvero troppo sottoperformanti), sono l’apertura e il fattore di ingrandimento. Per il birdwatcher l’apertura è il “numero” fondamentale con cui viene descritto un binocolo attraverso la sua sigla, e indica il diametro utile della lente frontale od obiettivo.

Innanzitutto un valore superiore di apertura (la seconda cifra della sigla) permette una migliore risoluzione dell’immagine, quindi più dettagli, più precisione, meno “confusione” tra un oggetto e l’altro. Grande apertura permette in altre parole un’eccellente nitidezza dell’immagine, che per il birdwatcher è un valore fondamentale. Inoltre, un obiettivo di grandi dimensioni cattura più luce e quindi anche l’immagine risultante è più luminosa e brillante, con colori meglio percepiti e ombre in grado di ostacolare meno la visione. In genere, per brevi distanze 35 millimetri possono bastare, ma per un’ottima visione da lontano e con scarse condizioni di luce sono sicuramente preferibili ottiche da 50 millimetri. Lenti più grandi comportano però binocoli più pesanti, con notevole perdita di maneggevolezza e comodità per il birdwatcher.

Il secondo numero (e in realtà il primo della sigla) indica il fattore di ingrandimento, cioè quante volte viene ingrandito un oggetto osservato rispetto all’occhio nudo. Nel birdwatching in genere gli ingrandimenti sono da 7x a 10x, e anche qui dimensioni maggiori portano a binocoli di gran lunga troppo pesanti. In linea di massima è bene non voler esagerare e pretendere ingrandimenti troppo elevati, visto che un bravo birdwatcher sa che la distanza di osservazione di solito non è tanto elevata da giustificare strumenti troppo ingombranti; è molto meglio invece privilegiare l’apertura per avere dettagli più nitidi e brillanti, tali da permettere di apprezzare colori e caratteristiche degli uccelli.